Il sostegno alle imprese e ai lavoratori durante l’emergenza Covid-19. Le scelte dei governi in Europa e negli Usa

Autore: Michele Dalla Sega

Anno: 2020

Numero: 15

Scarica il volume

La gestione dell’emergenza occupazionale legata alla diffusione del virus Covid-19 ha mostrato una chiara differenza di approccio tra gli Stati Uniti e buona parte dei Paesi europei, sul piano del sostegno alle imprese e ai lavoratori.
Da un lato, vi è stata la “scelta” dei Paesi europei di proteggere il lavoro, incentivando le imprese a mantenere i posti di lavoro. Dall’altro lato, invece, negli Stati Uniti si è assistito a una grande ondata di licenziamenti e ad una semplificazione in termini di accesso ai programmi di assicurazione statale contro la disoccupazione. Importanti spunti di confronto emergono anche in merito al tema delle misure riguardanti malattia, congedi e ferie, con profonde differenze nella declinazione delle misure.


Il sostegno alle imprese e ai lavoratori durante l’emergenza Covid-19. Le scelte dei governi in Europa e negli Usa

Autore: Michele Dalla Sega

Anno: 2020

Numero: 15

Scarica il volume

La gestione dell’emergenza occupazionale legata alla diffusione del virus Covid-19 ha mostrato una chiara differenza di approccio tra gli Stati Uniti e buona parte dei Paesi europei, sul piano del sostegno alle imprese e ai lavoratori.
Da un lato, vi è stata la “scelta” dei Paesi europei di proteggere il lavoro, incentivando le imprese a mantenere i posti di lavoro. Dall’altro lato, invece, negli Stati Uniti si è assistito a una grande ondata di licenziamenti e ad una semplificazione in termini di accesso ai programmi di assicurazione statale contro la disoccupazione. Importanti spunti di confronto emergono anche in merito al tema delle misure riguardanti malattia, congedi e ferie, con profonde differenze nella declinazione delle misure.